Cronologia della ricerca
    Serie ( articoli elencati sotto)
      Modelli ( articoli elencati sotto)
        Parola chiave
          1. Home
          2. Prodotti
          3. Sensori di misurazione
          4. Sensori di spostamento laser (2D)
          5. Dispositivo di misurazione di profili in linea ad alta velocità

          Dispositivo di misurazione di profili in linea ad alta velocità

          Serie LJ-V7000

          Uscita dati ad alta velocità

          Soddisfa le esigenze degli utenti di fascia alta

          [Libreria di comunicazioni aperta a tutti]
          Trasmissione continua dei dati dei profili a una velocità massima di 64 kHz

          Gigabit Ethernet

          Dati dei profili

          La serie LJ-V7000 è stata dotata di un TOE (motore TCP/IP off-load) espressamente per comunicazioni ad alta velocità. Si raggiunge in tal modo una produttività elevata che non influenza il carico della CPU e una trasmissione di 64.000 unità di dati dei profili a una velocità massima di 1 secondo. Invece di eseguire le misurazioni in modalità standard, la serie LJ-V7000 viene utilizzata come sonda di misurazione ed è efficiente nei casi in cui si desidera eseguire le misurazioni con i propri algoritmi personalizzati. Anche la libreria delle comunicazioni è normalmente disponibile gratuitamente.

          Differenze con una telecamera di misurazione 3D

          Telecamera di misurazione 3D

          Telecamera di misurazione 3D

          Serie LJ-V

          Serie LJ-V

          Telecamera 3D/LJ-V

          [1] Facile installazione

          Quando si utilizza una telecamera 3D, la sorgente di luce laser e il ricevitore (telecamera) sono indipendenti l’una dall’altro, per cui l’installazione e la egolazione sul sito sono molto dispendiose in termini sia di tempo che di impegno. Con la LJ-V, invece, la sorgente di luce laser e il ricevitore sono contenuti in un corpo unico, eliminando la necessità di regolazioni sul sito e anche la perdita di allineamento conseguente all’uso.

          [2] Nessuna necessità di regolare la linearizzazione

          Quando si utilizza una telecamera 3D, l’altezza dei singoli pixel e i dati della larghezza divergono a causa del rapporto della posizione della sorgente di luce laser e del ricevitore e non possono essere utilizzati in questo caso. Ogni volta che ciò accade, occorre eseguire la correzione della linearizzazione. Con la serie LJ-V, vengono emessi dati autentici dal controllore che sono già stati elaborati con la correzione della linearizzazione, per cui non occorre procedere a nessuna regolazione.

          [3] Un dispositivo di misurazione che garantisce la precisione

          La serie LJ-V non è una “telecamera” ma un “dispositivo di misurazione” che garantisce la precisione. A seconda dello standard internazionale, la calibrazione viene eseguita con una macchina standard. Sono possibili misurazione e ispezione con un completo senso di sicurezza e affidabilità.

          Trasmissione dati che supporta diversi metodi di utilizzo

          Guida Applicativa Alla Misurazione

          LIBRERIA DELLE MISURAZIONI

          • CATALOGO GENERALE
          • Trade Shows and Exhibitions
          • eNews Subscribe

          Inizio pagina

          KEYENCE ITALIA S.p.A. Via della Moscova 3, 20121 Milan, Italy
          Telefono: +39-02-668-8220 Fax: +39-02-668-25099
          e-mail: info@keyence.it
          Opportunità di lavoro: KEYENCE Career Site

          Sensori di misurazione