Italia

Versatilità di impiego per molteplici applicazioni e industrie

Pezzi trasparenti con più riflessioni

I target trasparenti o traslucidi che generano più riflessioni possono essere rilevati in modo stabile utilizzando la Funzione U.C.D.

Conferma dell’applicazione di grasso

Liquidi traslucidi, come grasso o adesivi, possono essere rilevati facilmente utilizzando la modalità Funzione U.C.D. Utilizzare semplicemente l’ingresso di calibrazione esterna per impostare lo sfondo del pezzo; il sensore rileverà la presenza rapidamente quando il liquido viene applicato.

Materiali di confezionamento

I materiali di confezionamento possono essere rilevati facilmente utilizzando la modalità Funzione U.C.D., a prescindere dal colore.

Utilizzare come sensore laser per scopi generici

I sensori contenenti la Funzione U.C.D. possono utilizzare comunque la modalità DATUM standard per rilevamenti per scopi generici.

[Target neri] Ispezione di boccole in gomma anti vibrazioni inserite a pressa in una tavola rotante

[Target neri] Ispezione di boccole in gomma anti vibrazioni inserite a pressa in una tavola rotante

Il controllo della potenza 350.000x consente un rilevamento affidabile anche su un pezzo nero a bassa riflettività.

[Target alimentari / farmaceutici] Rilevamento della presenza del tappo sulle bottiglie

[Target alimentari / farmaceutici] Rilevamento della presenza del tappo sulle bottiglie

L'alloggiamento SUS316L e la funzione DATUM consentono un rilevamento affidabile in applicazioni alimentari e farmaceutiche.

[Superfici irregolari] Rilevamento di presenza/
assenza di contenitori

[Superfici irregolari] Rilevamento di presenza/ assenza di contenitori

Rilevamento affidabile su diverse finiture della superficie, forme e colori senza necessità di ricalibrazione.

[Target stampati] Controllo della presenza del confezionamento

[Target stampati] Controllo della presenza del confezionamento

La Serie LR-Z è in grado di eseguire un rilevamento affidabile anche su confezionamento stampato con finitura lucida.

Miglioramento dell'applicazione

Controllo dell'espulsione del pezzo in ambienti contaminati dall'olio

[ Prima ]

Prima

È stato usato un sensore fotoelettrico a sbarramento. La produzione è stata temporaneamente interrotta a causa del consistente accumulo di olio.

[ Dopo ]

Dopo

I tempi di fermo possono essere ridotti installando un sensore lontano da spruzzi d'olio per eliminare i malfunzionamenti.

Controllo della quantità di prodotto

[ Prima ]

Prima

In precedenza, il controllo della quantità di prodotto richiedeva la regolazione manuale dei sensori in occasione del cambio prodotto per tener conto delle diverse altezze dei prodotti interessati.

[ Dopo ]

Dopo

Installando il sensore LR-Z sopra il target e usando l'ingresso di calibrazione esterno, i tempi di cambio prodotto si riducono e si assicura un funzionamento preciso.

Inizio pagina

KEYENCE ITALIA S.p.A. Via della Moscova 3, 20121 Milan, Italy
Telefono: +39-02-668-8220 Fax: +39-02-668-25099
e-mail: info@keyence.it
Opportunità di lavoro: KEYENCE Career Site