1. Home
  2. Assistenza
  3. Assistenza prodotti utente
  4. Serie XG - Assistenza utente
  5. FAQ

FAQ

Ho cambiato il valore della scala con [Scale Factor], ma non è stato applicato al valore di misurazione dell'unità. Cosa è successo?
Impostare la scala su [ON] con [Tool Parameters] di [Unit Properties] per l'unità su cui viene applicata la scala. Per impostazione predefinita, è impostata su [OFF].
L'impostazione dell'unità è corretta, ma il grafico del bordo non viene visualizzato. Cos'è successo?
[Regions] in Screen Properties della schermata della telecamera può essere impostata su [All]. In questo caso, il grafico del bordo non viene visualizzato. Viene visualizzato solo quando l'opzione è impostata su [Single].
Ho eliminato accidentalmente un'unità. È possibile ripristinarla?
È possibile utilizzare la funzione [Undo] per annullare le ultime due operazioni nella visualizzazione diagramma di flusso o le ultime otto operazioni su Screen Editor. È anche possibile utilizzare [Ctrl+Z] per annullare un'operazione.
Quando si verifica un errore in un'espressione matematica, le righe successive non vengono eseguite.
È corretto. Quando si verifica un errore in un'espressione matematica, i calcoli successivi non vengono eseguiti. Se i valori numerici di un calcolo non sono memorizzati correttamente, controllare se esiste un errore di unità.
Non riesco a impostare il coefficiente di filtraggio con un filtro personalizzato avanzato.
La variabile di array scalare per la memorizzazione del coefficiente di filtraggio deve essere definita come una variabile utente. Definire una variabile di array scalare appropriata per le dimensioni del filtro.
Ad esempio, per un filtro di 21×21, definire una variabile di array scalare con 441 elementi o più.
Un'unità di attesa non funziona correttamente in un simulatore individuale.
Le unità in attesa diverse da quelle dei menu utente non funzionano in un simulatore singolo. Per maggiori dettagli, vedere la sezione sulla presentazione delle funzioni di simulazione nel capitolo 7 del manuale di riferimento di XG VisionEditor.
Ho cercato di aggiungere funzioni della Versione 2.0 a un'impostazione creata con la versione 1.0, ma si è verificato un errore.
Non è possibile aggiungere funzioni finché l'impostazione non viene convertita nel formato Versione 2.0. In VisionEditor, selezionare [File] e [Save in another file format] per salvare l'impostazione nel formato Versione 2.0. È importante notare che anche l'impostazione globale ha una versione.
Ho caricato i dati delle impostazioni globali ma non riesco ad aggiornarli.
Riavviare il controllore. Diversamente dai dati del programma, i dati delle impostazioni globali non vengono aggiornati finché il controllore non viene riavviato.
In VisionEditor Versione 2.0 e successive, i dati delle impostazioni globali possono essere aggiornati riavviando il controllore da VisionEditor senza dover spegnere e riaccendere l'alimentazione del sistema.
Ho utilizzato il controllore per impostare la velocità dell'otturatore e altre impostazioni della telecamera, ma non sono state applicate alla telecamera.
Per impostazione predefinita, le impostazioni della telecamera possono essere regolate solo con l'unità di acquisizione di XG VisionEditor. Le modifiche alle impostazioni della telecamera sul controllore non vengono applicate. Per cambiare le impostazioni della telecamera sul controllore, selezionare l'opzione [Use system settings] sulla scheda [Capture Opt.] dell'unità di acquisizione.
Quando viene immesso un attivatore da un controllore portatile, l'acquisizione non viene eseguita.
L'unità di acquisizione potrebbe non essere sotto l'unità iniziale, l'attesa esecuzione (ad esempio l'attesa esecuzione terminale) è sopra l'unità di acquisizione e l'unità non è stata eseguita. Per i dettagli, contattare l'ufficio vendite più vicino.
È stato immesso un attivatore, ma i dati dell'immagine sul monitor non sono stati aggiornati.
Quando il diagramma di flusso raggiunge l'unità finale, i dati dell'immagine vengono aggiornati. Il processo potrebbe essersi interrotto in un punto al centro del diagramma di flusso. Controllare se %WaitReady è ON per vedere se il diagramma di flusso è in stato di attesa. Per i dettagli, contattare l'ufficio vendite più vicino.
La finestra di dialogo del simulatore è stata usata per cambiare i valori ma essi non sono stati applicati alle impostazioni. Come applico le modifiche con il simulatore?
Selezionare prima [Copy current value to initial value at save] per le variabili utilizzate per cambiare i valori utilizzati nel sistema. Dopo aver cambiato i valori con il simulatore, salvare le impostazioni nel simulatore. (Utilizzare [Save settings] nel menu delle funzioni.) Quindi selezionare [Reload active inspection] dal menu [File] per le stesse impostazioni.
Dopo aver corretto e salvato i valori sul sistema XG e aver copiato i valori correnti delle variabili nei valori iniziali, ho cambiato il diagramma di flusso con VisionEditor e l'ho caricato nel sistema XG, ma i valori iniziali delle variabili corrette nel sistema sono stati resettati. Cosa è successo?
I valori iniziali delle variabili sono stati sovrascritti con i dati caricati.
Selezionare prima [Copy current value to initial value at save] per le variabili utilizzate per cambiare i valori utilizzati nel sistema.
Dopo aver cambiato questi, salvarli (copiare i valori correnti nei valori iniziali) e scaricarli (caricare i valori iniziali) in VisionEditor con le impostazioni.
Cambiare il diagramma di flusso lato VisionEditor con le impostazioni scaricate.
Nella Versione 2.0 e successiva di VisionEditor, quando è selezionata l'opzione [Keep initial value when loading program] nell'impostazione delle variabili e [Target Data] è selezionata al caricamento, le impostazioni possono essere caricate senza cambiare i valori iniziali delle variabili nel sistema XG selezionando [Use settings] per [Initial Values of Variables] dell'impostazione di ispezione ed eseguendo un caricamento.
Anche se non vi sono errori nella sintassi del calcolo, non viene emesso alcun risultato. Come posso controllare l'output?
Potrebbe essersi verificato un errore dinamico. Controllare il registro di esecuzione.
Non posso controllare la causa di un errore dinamico visualizzato nel registro di esecuzione.
Vedere [Error code] ed [Error line] in [Unit Result] per l'unità di calcolo con l'errore. Per le descrizioni dei codici di errore, vedere il manuale per l'utente.
Non posso visualizzare l'archivio nemmeno quando apro il visualizzatore Image Archive.
Per utilizzare il visualizzatore Image Archive, occorre impostarlo in XG VisionEditor. Selezionare [Settings] e [Image Archive], quindi selezionare l'opzione [Enable] per le condizioni da 0 a 7 per impostare le condizioni.
%JAHold è assegnato al valore iniziale per OUT23, ma OUT23 opera diversamente dall'output OR della Serie CV.
Quando la variabile di sistema %JAHold viene valutata come NG, l'output continua fino al reset della variabile di sistema. La variabile di sistema che funziona come la Serie CV è %JgAll, quindi assegnare %JgAll con un'impostazione globale e un output terminale. Per i dettagli, contattare l'ufficio vendite più vicino.
Ho creato una finestra di dialogo e cambiato il valore della variabile assegnata alla casella di immissione numerica ma la modifica non è stata applicata.
Controllare le impostazioni dei tempi dell'applicazione nelle impostazioni della finestra di dialogo di XG VisionEditor.
Se, ad esempio, i tempi di conferma sono impostati su [when button is pressed], l'impostazione non viene confermata finché non si preme il pulsante della finestra di dialogo o quello in basso. Per i dettagli, contattare l'ufficio vendite più vicino.
Il visualizzatore Image Archive visualizza un'immagine nera ma non esistono immagini archiviate nel sistema durante il funzionamento.
Le immagini archiviate sono state sovrascritte con nuove immagini e cancellate.
Per visualizzare le nuove immagini, fare clic su [Update].
Sul monitor I/O, il trigger viene immesso correttamente ogni volta ma diverse volte risulta come se fosse stato immesso una sola volta.
Gli aggiornamenti alla visualizzazione del monitor I/O non riescono a sostenere la velocità dei trigger. Per controllare se il segnale è stato attivato e disattivato correttamente, utilizzare il visualizzatore Trace Log.
Voglio immettere un trigger con [Wait terminal I/O], ma quando premo il pulsante [TRIGGER] sulla console portatile il trigger non viene immesso.
Quando si utilizza [Wait terminal I/O], l'input di attivazione può essere ricevuto solo da una morsettiera.
Per immettere un trigger dalla console portatile, è possibile utilizzare un'unità di ritardo delle variabili come d'abitudine, ma non è possibile utilizzare sia [Wait terminal I/O] che [Variable delay] contemporaneamente.
In VisionEditor Versione 2.0 e successiva, viene aggiunto un comando WG (rilascio stato di attesa) e [Wait terminal I/O] può essere annullato immettendo un comando dal controllore portatile.
Devo creare una finestra di dialogo per cambiare la velocità dell'otturatore della telecamera nel sistema?
Quando si crea un diagramma di flusso, selezionare l'opzione [Use system settings] nella scheda [Capture Opt.] dell'unità di acquisizione.
In questo modo, le modifiche apportate con [Camera Settings] del menu [System Configuration] vengono applicate all'ispezione.
Al riavvio del sistema, il programma torna a [0000] ma posso specificare il numero del programma da avviare?
È possibile impostarlo con [Program to start up] in [System Settings] del menu [Global].
Per cancellare un programma, devo eliminare tutte le impostazioni dell'Editor e caricare il programma?
È possibile annullare tutte le impostazioni inizializzando il sistema. Premere e tenere premuto il tasto [Esc] mentre si attiva l'alimentazione per inizializzare il sistema.
Premendo il tasto [Esc] la finestra di dialogo non si chiude.
Potrebbe essere la finestra di dialogo di avvio. Togliere il segno di spunta accanto all'impostazione di visualizzazione iniziale nelle proprietà della finestra di dialogo. Diversamente, non è possibile selezionare l'opzione [Close dialog on Escape].
L'illuminazione è controllata da un'unità di comando ma non è possibile eseguire correttamente l'acquisizione remota.
L'acquisizione remota viene eseguita solo utilizzando un'unità di acquisizione, per cui le unità di comando non vengono eseguite dal controllore. Per risolvere questo problema, salvare l'immagine di destinazione con il visualizzatore Image Archive.
I segnali di output flash non sono visualizzati nel trace log.
L'output flash non è visualizzabile in un trace log. Tuttavia, dato che le voci assegnate con le impostazioni terminali delle impostazioni globali sono visualizzate nell'elenco delle voci in un trace log, le forme d'onda non sono visualizzate e vengono emesse solo le voci flash.
Tutte le operazioni del sistema sono registrate nel registro delle modifiche?
I dati registrati nel registro delle modifiche sono solo quelle operazioni limitate eseguibili con il sistema XG. Si noti che esistono numerose operazioni che non vengono registrate. Per maggiori dettagli, vedere il capitolo 5 del manuale di riferimento di XG VisionEditor (edizione Programming). Le operazioni non elencate non vengono registrate.
Non è possibile verificare un segnale sul PLC e stabilire le comunicazioni.
Utilizzare il visualizzatore Trace Log per controllare se il sistema XG emette un segnale. Utilizzare il menu [Global] per controllare le assegnazioni dei terminali.
Impossibile avviare %Trg1Ready quando in attesa con [Wait terminal I/O].
Il segnale Ready che viene avviato quando in attesa con [Wait terminal I/O] è %WaitReady. Controllare quel segnale.
Perché %Flash3 e %Flash4 non funzionano quando si utilizza l'unità di controllo luci CA-DC20E? Si accendono quando [Continuous] è impostato su ON.
%Flash3 e %Flash4 non sono assegnati ai terminali di output nell'ingresso/uscita delle impostazioni globali. L'unità di controllo luci CA-DC20E non richiede una connessione %Flash, ma allo stato %Flash viene fatto riferimento internamente per cui non funzionerà senza un'assegnazione di terminale.
Ho salvato uno spazio di lavoro su una scheda SD, che è inserita nello slot SD Card 2, ma non riesco a caricare le impostazioni con il controllore. Qual è il problema?
I dati di impostazione dello spazio di lavoro vengono salvati, per cui lo spazio di lavoro non viene inviato al controllore. I vari dati (dati di impostazione, dati globali, ecc.) possono essere copiati nelle rispettive gerarchie, consentendo così il loro trasferimento tramite la scheda SD.
L'immissione del comando RE nello stato di attesa I/O terminale crea un errore e il comando non viene eseguito.
Il comando RE funziona solo per attesa trigger, attesa terminale I/O o ritardo della variabile per un'unità di acquisizione, ma le Versioni 1.0.0011 e precedenti non supportano l'attesa terminale I/O o il ritardo della variabile. Si noti che il menu utente non può essere annullato.
Per cambiare il numero dell'immagine registrata viene utilizzato il referenziamento delle variabili ma se si cambia la variabile l'immagine registrata non cambia.
Cambiare semplicemente la variabile non cambia l'immagine registrata. L'immagine registrata cambia quando viene emesso il comando NU dopo aver modificato la variabile.
Dopo l'attivazione di %OutDataAsyncA su H, non riesco a disattivarlo.
%OutDataAsyncA su H può controllare il diagramma di flusso in modo asincrono, ma una volta attivato non può essere disattivato. È necessario impostare manualmente un comando per disattivarlo.
Come posso trasferire i dati statistici da una scheda SD in un computer senza rimuovere la scheda SD?
È possibile utilizzare VisionEditor o VisionTerminal per scaricare i file salvati su una scheda SD. In VisionEditor, utilizzare [Controller List] in System View per selezionare i file da trasferire, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare [Download] per iniziare il trasferimento dei dati.