Disegni e simboli di GD&T

Le tolleranze geometriche vengono specificate utilizzando simboli a disegno. Attualmente, esistono 16 simboli per le tolleranze geometriche, che sono categorizzati in base alle tolleranze che specificano.

Classificazione e simboli delle caratteristiche della tolleranza geometrica

Di seguito è riportato un elenco di simboli utilizzati per la tolleranza geometrica. Con "Feature singola" in "Livello della feature" si intendono le feature che sono indipendenti dai datum (ovvero che non richiedono l'indicazione di un datum di riferimento). Un datum è un elemento teorico, ideale stabilito per determinare l'orientamento, la localizzazione e/o il run-out. Una feature associata è una feature correlata a un datum e specifica la tolleranza sull'orientamento, la tolleranza di localizzazione e/o la tolleranza di run-out.

Livello della feature Tipo di tolleranza Caratteristica geometrica Simbolo
Feature singola Tolleranza di forma
(deviazione della forma)
Rettilineità Rettilineità
Planarità Planarità
Rotondità Rotondità
Cilindricità Cilindricità
Tolleranza sul profilo della linea Tolleranza sul profilo della linea
Tolleranza sul profilo del piano Tolleranza sul profilo del piano
Feature associata
(richiede una datum feature)
Tolleranza sull’orientamento Parallelismo Parallelismo
Perpendicolarità Perpendicolarità
Angolarità Angolarità
Tolleranza di localizzazione
(deviazione della localizzazione)
Posizione Posizione
Coassialità Coassialità, Concentricità
Concentricità
Simmetria Simmetria
Tolleranza sul profilo della linea Tolleranza sul profilo della linea
Tolleranza sul profilo del piano Tolleranza sul profilo del piano
Tolleranza del run-out
(deviazione del run-out)
Run-out circolare Run-out circolare
Run-out totale Run-out totale
Feature singola
Tolleranza di forma (deviazione della forma)
Rettilineità Rettilineità
Planarità Planarità
Rotondità Rettilineità
Cilindricità Rettilineità
Tolleranza sul profilo della linea Tolleranza sul profilo della linea
Tolleranza sul profilo del piano Tolleranza sul profilo del piano
Feature associata (richiede una datum feature)
Tolleranza sull’orientamento
Parallelismo Parallelismo
Perpendicolarità Perpendicolarità
Angolarità Angolarità
Tolleranza di localizzazione (deviazione della localizzazione)
Posizione Posizione
Coassialità Coassialità, Concentricità
Concentricità
Simmetria Simmetria
Tolleranza sul profilo della linea Tolleranza sul profilo della linea
Tolleranza sul profilo del piano Tolleranza sul profilo del piano
Tolleranza del run-out (deviazione del run-out)
Run-out circolare Run-out circolare
Run-out totale Run-out totale

Elenco dei simboli delle tolleranze geometriche (standard pertinente: ISO 5459)

Teoria della posizione reale (valore delle dimensioni nel riquadro rettangolare)

La teoria della posizione reale è il concetto di indicazione delle caratteristiche geometriche (posizione, profilo e angolarità) utilizzando dimensioni teoricamente esatte (TED). Le dimensioni teoricamente esatte sono scritte in riquadri rettangolari mentre le tolleranze riguardanti la specifica posizione sono scritte in quadri di controllo della feature.

Specifica della posizione

Come indicato nel disegno sotto, le posizioni accurate non possono essere indicate utilizzando indicazioni basate sulla tolleranza dimensionale, perché sia le dimensioni di riferimento che le tolleranze diventano la somma totale della tolleranza dimensionale (tolleranza accumulata). D'altra parte, l'indicazione basata sulle TED non prevede tolleranze, il che significa che non viene prodotta una tolleranza accumulata.

Indicazione basata sulla tolleranza dimensionale
Indicazione basata sulla tolleranza dimensionale
La distanza max tra il foro più a destra e quello più a sinistra è di 45,3
Indicazione basata sulle TED
Indicazione basata sulle TED
La distanza max tra il foro più a destra e quello più a sinistra è di 45,1

Specifica della zona di tolleranza

Per specificare la zona di tolleranza, nella teoria della posizione reale, si utilizzano le TED per indicare precisamente la specifica al centro del valore di tolleranza.
Se la feature è un punto, la zona di tolleranza è un cerchio, (a) o una sfera, che ha il centro su quel punto. Se la feature è una linea retta, la zona di tolleranza è compresa tra due piani paralleli (b), ciascuno esattamente separato da suddetta linea da metà del valore della tolleranza. In alternativa, la zona di tolleranza può essere una zona di tolleranza cilindrica (c) che ha la linea retta come asse centrale.

Specifica della zona di tolleranza
(a)
Specifica della zona di tolleranza
(b)
Specifica della zona di tolleranza
(c)

Home